Blog: http://BlablablaaMentelibera.ilcannocchiale.it

Robetta il mondo dei blog...

Sono molto contento di aver trattato l'ultimo argomento (la tassa per la Siae di Bondi) prima che ne abbiano parlato importanti mezzi di informazione più attendibili del sottoscritto come radio24, corriere della sera (è si perché il corriere stavolta è arrivato un po in ritardo sul pezzo) e altri.
Il mondo dei blog è da scoprire, anche perché come sto facendo io in questo e come fanno molti altrei nei loro rispettivi blog spesso analizzando da un punto di vista diverso le notizie della giornata si possono offrire degli spunti interessanti. Prendete ad esempio il mio post su Google e la Cina. Fior Fior di professoroni, espertoni della Cina e delle nuove tecnologie e nessuno che sia riuscito a dare un interpretazione esaustiva o per lo meno fuori dagli schemi tradizionali come l'ho data io.
Questo volevo scriverlo non tanto per dirvi quanto sono bravo io, ma quanto il mondo della condivisione digitale offra spunti notevoli di approfondimento anche per il mondo del giornalismo tradizionale: tutti abbiamo un cervello (va bene alcuni non lo usano e alcuni sono poco dotati) ma in generale discutere di uno stesso argomento con più persone in genere arricchisce di nuovi significati e inaspettati punti di vista al discussione. Stessa cosa vale per il giornalismo tradizionale e quello che non è giornalismo ma blog di informazione come questo: una vicenda come quella di Google vista da un consumatore ha tutt'altro sapore rispetto a ciò che si può raccogliere da quelle briciole di luoghi comuni che sono certe rubriche "ufficiali" di giornali seri.  La partecipazione e la discussione pubblica "fanno bene" al fruitore della notizia. Comunque la mettiate sono arrivato prima, ma sopratutto almeno ho dato una visione alternativa....e che ci volete fare, sono piccoli insulsi piaceri personali.

Pubblicato il 17/1/2010 alle 2.3 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web