Blog: http://BlablablaaMentelibera.ilcannocchiale.it

Caro Babbo Natale

24/12/2009

Caro Babbo Natale,
domani sarà Natale e questa è la letterina che il bambino Paolo ti consegna, ti ho scritto i miei desideri e i regalini che voglio ricevere!
Credo di essere stato un gran cattivaccio in questi ultimi mesi, ho deriso il povero Silvio per l'attentato criminoso e violento da lui subito, non sono stato in grado di dissimulare il piacere sadico che ho provato nel vedere che le sue parole di odio gli si sono ritorte contro, non contento ho pure affermato di non provare pietà per il poveretto, e quindi credo che tu Babbo Natale non vorrai portare nessun regalo a un bambino cattivo come me.
Però ci voglio provare lo stesso caro Babbo Natale, non si sa mai.. :visto che probabilmente non mi lascerai neppure un po di carbone, la mia è una letterina un po speciale: i regalini te li chiedo ma non sono per me, ma per l'umanità.:
.. per esempio, sempre dall'alto del mio partito (quello dell'odio) ti chiedo, facci sparire per il 2010 gentaglia come Fabrizio Corona, la sua donna Belen Rodriguez e Christian De Sica, tanto, a chi mancheranno? Poi magari già che ci sei, fai cancellare "Porta a Porta" dalla Rai, e manda il suo conduttore, Bruno Vespa, dove gli compete: a spalare l'asfalto e fuori dall'ordine dei giornalisti, lui e gli altri giornalisti servi: Fede, Littorio Feltri e Minzolini.
Fai lo stesso con Ballarò e Matrix, tanto che ci sei... Poi ti chiedevo anche di mandare nello stesso posto di Vespa, dove non possono far danni, gli attuali dirigenti del PD, in particolare quello con i baffini sempre pronto a fare inciuci col potere e che considera Silvio un suo amico fraterno dai tempi della bicamerale, di dirigenti come lui che traggono il loro potere dall'aver danneggiato la sinistra e averla resa un appendice politica e culturale della peggior destra reazionaria del continente  nessuno sentirà la mancanza.
Visto che si chiacchiera amabilmente ti prego Babbo Natale, metti un po di sale in zucca ai miei concittadini! Fagli capire che gente come Cicchitto, Bondi, Capezzone, Gasparri, Gelmini, Alfano, Filippo Facci, Maurizio Belpietro, tutta la redazione di Studio Aperto sono persone nefaste per la democrazia e per l'Italia. Ti prego Babbo, tu che sei buono e giusto, non ti dimenticare di donare anche un po di modestia a Travaglio e a Luttazzi  e Grillo che ormai si credono Dio in terra e della loro spocchia mi sto stufando.

Magari regalami però un pò di tempo in più per andare al cinema, visto che ultimamente lo trascuro un pò, preserva tutti gli amici (ma anche i nemici) che ho nel mondo, e già che ci sei, l'anno prossimo evitami anche il Natale, che più divento vecchio, più mi rendo conto che mi rompe le palle! Vedi, non riesco proprio a cambiare, sono un incorreggibile cattivaccio, quindi chiudo e ti saluto con affetto, il tuo bambino (non) preferito Paolo.

Pubblicato il 24/12/2009 alle 14.44 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web