.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
Napolitano divoratore di figli
post pubblicato in Notizie, il 13 febbraio 2014
Tre presidenti del Consiglio in 26 mesi nominati, ma non eletti con elezioni e in più democristiani. Siamo tornati alla prima repubblica, e da questo punto di vista siamo usciti dal ventennio berlusconiano, ma non andando avanti bensì tornando indietro.

Ho letto di tutto e va bene tutto, però il precedente non era un governo Pd, ma di grossa coalizione, grazie. E lo sarà anche il prossimo, ed è per questo che probabilmente non riuscirà a combinare nulla uguale.

Detto tra noi e con un francesismo:
Renzi ha fatto una cazzata enorme, e se accorgerà presto. Se Letta non è riuscito a costruire niente di concreto è perché Alfano e Giovanardi certo non lo lasciavano avventurarsi in soluzioni che dico di sinistra, ma neanche blandamente progressiste. Figuriamoci se lasceranno fare qualcosa a Renzi.
A meno che Renzi  riesca nell'impossibile ad avvicinarsi parte del M5S e di nuovo Sel. Ma questa mi pare fantapolitica.


Renzi s'è fatto mal consigliare da Napolitano ecco qual'è laverità. L'altroieri c'è andato a parlare e l'ha convinto. E' la fine del rottamatore, del portiamo il nuovo in politica eccetera. La smania Renziana di "fare in fretta le riforme" lo ha fregato, perché in questo modo alle prossime elezioni sembrerà già "vecchio" e in più sarà accusato di essere diventato Presidente del consiglio senza mandato popolare - che detto tra noi non serve per diventare Pres del consiglio -.
Sfoglia gennaio        marzo