.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
I giochi sono finiti, ora bisogna governare
post pubblicato in Notizie, il 27 febbraio 2013
Per me Bersani e la sua coalizione hanno vinto, seppur di qualche manciata di voti, dimostrando che non godono di molta fiducia. Ora, hanno il dovere di governare. Grillo non ha vinto, al pari di Berlusconi che ha perso, ma è incredibilmente secondo.
Grillo ha la responsabilità di chiarire da subito se vuole creare insieme ad altri un esecutivo o continuare con l'opposizione distruttiva. Troppo comodo e irresponsabile affermare "voteremo come vorremo".

L'Italia va governata. La Propaganda e la campagna elettorale sono finite.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica elezioni 2013

permalink | inviato da Pa.P il 27/2/2013 alle 16:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Parliamone...
post pubblicato in Notizie, il 26 febbraio 2013
Dopo la personale delusione, bisogna provare a parlarne.
Almeno cercare di capire cosa è successo.
Stasera faccio una puntata speciale del mio podcast sulle elezioni. E voi direte, e chi se ne frega? Me ne frego io, e poi vorrei che intervenisse anche qualcuno, magari sui commenti. O su twitter se sapete cos'è, con l'hastag #fuoritempi

Detto questo, la serata servirà anche a me. Esprimere a voce i concetti - pochi - che si hanno in testa, so per esperienza, è utile per chiarirsi le idee.
L'importante è che stasera non parliamo di banalità e difatti non lo faremo. Discutiamo dei perché noi elettori abbiamo votato in questo modo, e sopratutto cosa significa questo voto.

Per chi vuole e per caso mi sta leggendo, siamo su Fuori Tempi dalle 21.30.

Altrimenti vi lascio alle profonde analisi di Vespa? :D (in ogni caso saremo meno noiosi e meno servili di Vespa)





Rassegnato, ma sereno
post pubblicato in diario, il 26 febbraio 2013
Dopotutto ho la coscienza apposto, perciò non sono arrabiato.
(solo un po deluso e rassegnato)

Ho lottato per un Italia più giusta per anni, nei movimenti, nei comitati. Chi mi rappresentava ora è fuori dal Parlamento; Io dico: è il nostro posto! E' il posto delle persone come me: noi stiamo vicini ai deboli, non al potere. Da sempre.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni politica io società voto elezioni 2013

permalink | inviato da Pa.P il 26/2/2013 alle 0:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Questa è l'Italia, e le conseguenze ve le subirete tutte
post pubblicato in Notizie, il 25 febbraio 2013
A costo di essere impopolare e fastidioso ai più, io lo dico.
Se questi sono i risultati preparatevi a prossimi cinque anni peggio di quelli appena passati.
Non venite a piangere o a chiedermi di aderire a proteste varie quando chiuderanno scuole pubbliche, venderanno ospedali e faranno lacrime & sangue sui più deboli.

Scordatevi reddito di garanzia, salario minimo, e aiuti ai giovani, rilancio della ricerca. Probabili anche elezioni anticipate.
Se Grillo è la vostra risposta vi siete fatti la domanda sbagliata, ma ve ne accorgerete.

Questa è l'Italia, e le conseguenze ve le subirete tutte. Comunque non sono arrabbiato - sul serio! - sono solo deluso e ormai convinto che per noi giovani l'unica strada sarà l'emigrazione di massa.
Risultati elezioni legislative 2013 in anticipo!
post pubblicato in diario, il 22 febbraio 2013
Vista il sottinteso lugubre presagio del post precedent, oggi mi va di prendermi meno sul serio e di azzardare, a mò di scommessa sui cavalli, i risultati elettorali. Quasi che fosse un oroscopo, o roba antiscientifica simile insomma.

Beh almeno ridiamoci su a questo teatrino decadente che è la rincorsa per il potere che chiamiamo elezioni, che poi per i prossimi cinque anni saranno altri a ridere.

Beh io butto là percentuali di voti validi alla Camera, poi vedremo se c'ho azzeccato:

33 % Italia giusta (qundi niente premio di maggioranza)
27 % Berlusca (ops volevo dire la coalizione a giuda Alfano ahahahah)
23 % Grillo e i suoi adepti
10 % Monti (da lì non ti schiodi con Casini e Fini)

5 % Ingroia e la sinistra (ma questa è più una speranza che un pronostico)
4% Bianche, nulle o voti dispersi ad altre liste (Giannino 2%)


Beh, adesso già che c'abbiamo preso gusto potrei inventarmi anche i risultati del Senato (sono emozionato, sono già vecchio per il mondo del lavoro ma è la prima volta che voto per il Senato!)

34 % Italia giusta
33 % Berluscaz
19 % Grillo
12 % Monti e liste collegate
2 % Ingroia (soglia al 7% ma a livello regionale e passa solo in Campania)
Il resto sono bianche, nulle o voti dispersi.


Sono talmente drogato di sondaggi, che poi questi sono i risultati! Beh io ho fatto il mio pronostico, e senza l'aiuto del Mago Zurlì! Ora, se vi pare, fate il vostro.
(Poi magari diventiamo tutti grillini come è successo nel 94 quando siete diventati tutti azzurri, i risultati poi si sono visti).
Sfoglia gennaio   <<  1 | 2  >>   marzo