.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
Il peggio? In Europa!
post pubblicato in Notizie, il 17 aprile 2014
Vannoni (quello della truffa Stamina), Cecchi Paone (no dai...), la Mussolini (per aumentare il carico di silicone), Zanicchi, Scopellitti, Cesa (mi viene mal di pancia), le deputate femmine Pd un tanto al chilo, specie quelle incompetenti, una pletora di trombati, amici degli amici e co.

Questa è la gente, cioè il peggio della politica italiana, è ciò che i partiti o partitoni o i movimenti leaderistici ci propongono per le elezioni europee, o al meglio che vada dilettanti allo sbaraglio.

Io non vorrei fare campagna elettorale sul mio blog, però qui l'ho detto e qui l'ho giurato, L'Altra Europa con Tsipras ha donne e uomini competenti e onesti. Poi non dite che non avevate scelte o che il 25 maggio avevate altro da fare. bene, ora la pulce nell'orecchio ve l'ho messa. Ragionando comunque sui nomi orribili viene il presentimento che i partiti italiani usino ancora le elezioni al parlamento europeo per parcheggiare i loro indesiderabili.
C'è chi invece - e ve ne ho fatto riferimento sopra - ha candidate e candidati di prim'ordine. Poi a ognuno le scelte. Se mandiamo la Picerno o la Mussolini in Europa, sai le risate di tedeschi e francesi, altroche Fiscal Compact, ci imporranno lo Ius Prime Noctis!
#sapevatelo #elezionieuropee2014
Prosecutori e Svolte autoritarie
post pubblicato in Notizie, il 31 marzo 2014
Grillo che toglie ai suoi la libertà di mandato prevista dalla Costituzione, pensata per evitare che i rappresentanti diventino degli operai di una parte politica, invece che rappresentanti di tutti i cittadini, parla di 'deriva autoritaria' di Renzi. Ci vuole una bella faccia tosta!

Mi spiace per la sinistra che non ha ancora capito (e non capirà mai) che è Grillo il prosecutore del berlusconismo, e non Renzi.
Sfoglia marzo        maggio