.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
In una notte di nebbia
post pubblicato in diario, il 18 gennaio 2011
Stasera ho scoperto che c'è qualcuno che riesce a pensare di testa propria e a utilizzare il proprio sapere fuori dagli schemi convenzionale e a smascherarne l'artificiosità.
Mi sono sentito subito a mio agio, dopo tanto tempo, nel quale non ero riuscito a fare uno straccio di approfondimento neppure con i sodali a me più vicini.

In mezzo a tutta la confusione delle menti, alla loro distrazione c'è chi riesce a cedere un po più in là. Per fortuna che ancora R-esistiamo.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. R-esistere

permalink | inviato da Pa.P il 18/1/2011 alle 22:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Grazie per il no
post pubblicato in diario, il 15 gennaio 2011
Grazie agli operai di Mirafiori che hanno votato NO nonostante la minaccia di perdere il lavoro. C'è da imparare dal loro coraggio!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diritti valori R-esistere

permalink | inviato da Pa.P il 15/1/2011 alle 23:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Se questo lo chiamate "referendum"
post pubblicato in Ex Libris, il 14 gennaio 2011



(Vauro)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diritti lavoro satira R-esistere

permalink | inviato da Pa.P il 14/1/2011 alle 14:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Futuro
post pubblicato in diario, il 26 dicembre 2010

Non sarò mai apprezzato qui, dove si vive di esteriorità, di finti sorrisi, di bonarietà opportunista subdola e di gente che ti da importanza e attenzioni solo se può ricavare da te qualcosa. In questo buco chiamato Italia esisti per il prossimo solo se sei della compagnia e se stai alle cerimonie di facciata.


Una persona esiste e ha lo stesso valore sia che sia tua amica, sia che non lo sia. Capito, italino medio?

In questo buco cattolico, chiamato Italia, se a una donna non mandi un sms o non fai una chiamata al giorno non le dai continue ossessive attenzioni, quelle finiscono per pensare che vuoi essere solo loro amico. Siete viziate. Le attenzioni continue ve le danno solo i furbi che vi vogliono portare a letto, e voi che siete molto più intelligenti (sono ironico) dei maschi ci cascate sempre.
Sono orgoglioso di essere come sono, non ho un caratteraccio è solo che la mia personalità è in contrasto con il modo di fare e di rapportarsi al prossimo che hanno tutti.
Solo i vigliacchi mi danno del presuntuoso. Fatti loro se muoiono d'invidia perché io so ragionare e lo faccio vedere e loro non ci riusciranno mai.


Sto meditando di andarmene via, lontano.

 

Sfoglia dicembre        febbraio