.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
Vento di impunità
post pubblicato in diario, il 20 aprile 2013
Cambiamento sì, ma per gli altri. Che noi andiamo già benissimo così. Non è vero, carissimi signori del Palazzo?

Beh vi dirò, orgoglioso di aver votato Ingroia, e non sta manica qua.

Ogni commento pare futile di fronte a questo sfacelo e a questa desolazione, che si può chiamare in tanti modi, inciucio, grandi intese, casta, come vi pare. Resta solo un senso di mortificazione.



La maggioranza sta
come una malattia,
come una sfortuna,
come un'anestesia,
come un'abitudine.

(F. De Andrè)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Colle politica partiti Italia inciucio

permalink | inviato da Pa.P il 20/4/2013 alle 17:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Asilo formato Camere
post pubblicato in diario, il 18 aprile 2013
Partiamo con le cose positive, oggi sono stato al lago e quindi sono indistruttibile, nonostante la mail della ex, e nonostante la pietosa scenetta di oggi che per l'ennesima volta i parlamentari c'hanno rifilato.
Poi, le cose buone sono che probabilmente le larghe intese cioè l'inciucio pare scongiurato - per ora e che Rodotà ha preso più voti che la somma di Sel e M5S. Bene, benissimo. Fa sperare.

Scanzi ha scritto: "Mi affascina molto il tenore dell'analisi politica del Pd su Rodotà. Ovvero: "Rodotà è bravo, è nostro, sarebbe bello. Però lo ha proposto Grillo. Quindi niente". Neanche all'asilo una roba così."
Si, diciamo che è lo specchio riflesso di "non possiamo votare la fiducia a Bersani perché siete brutti e cattivi e noi siamo migliori di voi".

Si, proprio ragionamenti da asilo. Per fortuna non ho votato nessuno di questi asilotti.
Sfoglia marzo        maggio