.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
Alzheimer /1
post pubblicato in Ex Libris, il 13 dicembre 2012
Beppe Grillo: "Chi pensa che io sia antidemocratico va fuori dalle palle".

("Come fa Bossi a trascinare milioni di persone? Usa i paradossi. L'ho sentito dire: «Il primo che dice che sono un violento lo prendo a calci nel culo!»" - Grillo Beppe, 1997)
Credo in Beppe
post pubblicato in Ex Libris, il 29 settembre 2012
Credo in un solo Beppe,
Comico onnipresente,
creatore del web e della rete,
di tutti i dvd acquistabili con carta di credito.

Credo in un solo blog,
unigenito Figlio di Beppe,
nato dal Padre prima di tutti gli spettacoli:
Beppe da Beppe,
Vaffanculo da Vaffanculo,
Biowashball da Biowashball,
generato, non creato,
della stessa sostanza dell' E-Commerce;
per mezzo di lui tutti i banner sono stati cliccati.
Per noi elettori
e per la nostra nostalgia di Silvio,
discese dal suo villone
e per opera di Casaleggio
si è incarnato nei motori di ricerca
e si è fatto vaffanculo umano.

Fu tradito in fuorionda sotto Corrado Formigli,
s'incazzò e gridò al complotto.
il terzo giorno Favia disse "Che fai mi cacci?",
secondo il non-Statuto,
è padrone del marchio,
siede alla destra di Casaleggio.
E di nuovo verrà, nei processi di piazza,
per giudicare i morti e gli zombi,
e il suo business non avrà fine.

Credo nella democrazia diretta,
che è online e dà la vita,
e procede da Peppe e Casaleggio,
e da Peppe e Casaleggio è controllata e certificata,
e ha parlato per mezzo degli slogan .

Credo il MoVimento uno, santo e incriticabile
Professo due soli mandati e la cessione di almeno metà stipendio al MoVimento .
Presidio qualsiasi sito critico accusando chiunque di essere pagato o del PD.
Aspetto l'abolizione dei giornali
e il bavaglio al critico che verrà. Amen.
Sfoglia novembre        gennaio