.
Annunci online

BlablablaaMentelibera il blog di Paolo P.
Complottisti e l'energia pulita
post pubblicato in Notizie, il 11 novembre 2013
Non credete all'idea che sia tutto un complotto e che le grandi innovazioni che possono salvare il pianeta sono già state inventate, ma qualche grande bastardo non le rende disponibili a tutti per puro interesse.
Sono fesserie né belle né buone.

L'auto ibrida ed elettrica c'è già ma la batterie, quando saranno da smaltire saranno l'equivalente della "bomba atomica"(sono ironico), tanti sono i minerali e i composti chimici che ci sono dentro. Stesso discorso vale per i magnifici pannelli fotovoltaici, delle vere e proprie bombe ecologiche. Il bello verrà fra vent'anni quando dovremo smaltirli. Speriamo che per allora avremo la tecnologia per smaltirli, oggi non c'è.

Come dite? L'idrogeno? L'idrogeno si può produrre con l'elettrolisi in laboratorio, ma è lungi dall'essere utilizzato come energia veramente competitiva, primo perché l'acqua si può distruggere chimicamente, ma ops.. non siamo ancora capaci di produrla chimicamente ed è una certa quantità sul pianeta terra, finita la quale, niente più acqua niente più vita. L'idrogeno non è neanche utilizzabile come combustibile, o almeno non ancora, semplicemente perché l'energia che impiego per produrlo è una volta e mezzo l'energia che ottengo dal bruciarlo a fine ciclo.

Migliaia di ricercatori, superfinanziati in tutto il mondo ci stanno ragionando sopra e ancora una soluzione non c'è. Almeno che non crediate che sia tutto semplice come nei video di Youtube e Beppe Grillo. Le informazioni, non sono "formazioni" - prima di informarsi è meglio sapere, e se non si sa è bene studiare. Tutto non si può sapere, direte voi - e c'avete ragione - e allora vi esorto a cercare informazioni da siti internet e pubblicazioni scientifiche comprovate anche divulgative. Non da blog di comici falliti o da siti internet che pubblicano video autoprodotti.

Quindi signori e signori, prima di fare i populisti e gli scienziati da due soldi, è bene studiare, e molto, e non credere alle fesserie di internette.

E poi con tutto quello che verrebbe remunerata, pensate davvero che qualcuno possa tenersi in tasca il brevetto di una nuova tecnologia per la produzione di energia sostenibile e pulita? Con tutti i miliardi che potrebbe farci?

Detto questo, energie meno impattanti ce ne sono in giro - tipo l'eolico o il geotermico, o il metano per le auto - ma l'energia pulita al 100% non esiste, non c'è o non è stata ancora inventata.

O meglio, una energia pulita c'è, è l'energia generata dai nostri muscoli. Fatevi una salutare scampagnata in bicicletta se potete, e dimenticate i videi populisti e le sparate che leggete in giro, è un consiglio gratuito.

Sfoglia ottobre        dicembre